WEEK-END D’AMORE “CLANDESTINO” PER CAN YAMAN PAPARAZZATO CON UN’ATTRICE: ECCO DI CHI SI TRATTA!

0
1219

Cappuccio calcato fin sul volto e mascherina nera rendono quasi irriconoscibile Can che esce dal portone di un edificio di Roma seguito da una famosa attrice, anche lei tutta coperta per non farsi riconoscere.

Il settimanale Chi, in edicola da mercoledì 17 novembre, pubblica le clamorose immagini di Can Yaman e Francesca Chillemi che rivelano l’esistenza di un feeling che ha oltrepassato i confini del set. I due attori, che insieme stanno girando la fiction Viola come il mare, lo scorso weekend sono infatti stati sorpresi mentre, di nascosto e separatamente, entrano e escono dallo stesso portone del palazzo di Roma dove abita lei quando si trova nella Capitale.

Pochi giorni fa, in una calda mattina di novembre nella Roma capitale, dal portone del palazzo dove abita Francesca Chillemi si vede uscire solo Can, inconfondibile pur nel tentativo di nascondere la sua identità con il cappuccio del cappotto nero tirato sul viso, gli occhiali da sole e la mascherina. In mano ha un borsone con le sue cose e ad aspettarlo in auto c’è l’amico Roberto, che lo accompagna a casa. La Chillemi è già partita: all’alba ha preso un treno per raggiungere il compagno Stefano Rosso e la figlia Rania a Milano. Domenica sera, quando torna a Roma, la scena si ripete, ma Yaman ha mangiato la foglia e riesce a sfuggire ai flash entrando nel portone della collega a tutta velocità. Stessa cosa lunedì mattina, quando ne esce alle prime ore del giorno. Ma a svelare che ha di nuovo passato lì la notte è il suo borsone, che in tarda mattinata viene prelevato e portato via da un’assistente della Chillemi.

Ecco le foto ESCLUSIVE sul giornale CHI:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here