Jo Squillo si scaglia contro Re Carlo

0
11

Fin dal suo debutto nel mondo dello spettacolo Jo Squillo è sempre stata impegnata in molte battaglie, da quella per i diritti delle donne, a quella contro l’omofobia, fino alle manifestazioni per la pace. E in questi giorni la conduttrice è scesa per strada proprio per chiedere la pace in Ucraina e nel farlo si è anche scagliata contro Re Carlo. L’ex naufraga ha detto che il sovrano inglese è un fannullone che ha sempre vissuto all’ombra della Regina Elisabetta.

“Se i 200 capi di stato che sono andati all’incoronazione di un co***ne fannullone che ha vissuto fino a 75 anni all’ombra di sua madre regina, senza aver mai lavorato un giorno. Fossero andati un anno fa a Mosca da Putin per convincerlo di fermare la guerra, oggi non ci sarebbero tutti questi morti, tutte queste città distrutte in Ukraine. Pace subito”.

Un utente ha criticato il post della cantante: “Ma che modi sono di parlare di un Re? La famiglia reale ha una storia che non si può cancellare. Come ti permetti di riferirti così a un regnante? Sei caduta in basso mi dispiace“. Jo Squillo però ha subito risposto: “Viva la repubblica e abbasso la monarchia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here