ROSALINDA CANNAVÓ E LE INDAGINI SULL’ARESGATE E LA MORTE DI LOSITO. ECCO COSA STA SUCCEDENDO:

0
106

Rosalinda Cannavò come tutti noi sappiamo ha avuto una vita molto varia. Ha avuto più identità, ha finto relazioni ma nel mentre ha anche sofferto molto. Ad oggi, Rosalinda si reputa una vera donna e non più una ragazzina come veniva definita prima di entrare nella casa del Grande Fratello VIP, la giovane infatti è uscita dalla casa con molta più consapevolezza ed anche con un nuovo amore. Nonostante il suo nuovo successo con la sua vera identità e la sua relazione Vera e non creata a doc purtroppo ora si ritrova a dover presenziare davanti al PM della procura di Roma in merito alla morte di teodosio losito.

“Anche lei sa la verità. In merito a quello che lei dice c’è un processo in atto e quindi la verità verrà fuori. Posso dirti che sono fiera di aver tirato fuori determinate cose, punto. Io sono felice di tutto quello che ho rivelato e fatto. Ripeto che ci sono delle indagini in atto. Non posso approfondire determinate cose, perché sono fatti che poi verranno affrontati nelle sedi opportune”.

Queste le parole dell’attrice, la quale durante il programma di Barbara D’Urso “Live non è la D’Urso” in risposta a delle domande sull’avvenimento ha preferito specificare che ci sono delle indagini in corso e che lei preferiva non rispondere sottolineando che in ogni caso la verità viene sempre a galla.

In aggiunta la Cannavò visto il delicato momento ha preferito allontanarsi dai social per potersi ricaricare e tornare a parlare di se una volta più serena. Infatti proprio sui suoi social Rosalinda fa sapere che non ci sarà per un po’ con queste parole:

“Scusate se oggi non sono stata molto presente, ma per una serie di circostanze non sono al massimo dell’umore. In quanto voglio regalarvi solo contenuti positivi, ho preferito allontanarmi dai social per ritornarci quando sarò più serena”.

A noi non resta che attendere i risultati delle indagini ed informarvi su quale sarà l’esito di questa vicenda.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here