Massimiliano Morra prende azioni legali contro Rosalinda.

0
76

Dopo l’eliminazione di Rosalinda Cannavó e l’entrata in studio della ex concorrente riaffiorano delle diatribe precedentemente trattate nelle scorse puntate. A nulla sono servite le smentite di Morra dopo le continue accuse da parte di Rosalinda sulla sua presunta omosessualità, la gieffina infatti avrebbe dichiarato in diretta:

“A me risultava che lui fosse gay. Però quello, come ho detto, è stato uno scivolone. Non spetta a me dire determinate cose. Se devo dirla tutta però a me risultava così, anche detto da te, in base a delle cose che ci siamo detti.”

La situazione dopo le continue smentite di Morra ha portato l’ex concorrente e ex compagno di set a prendere dei provvedimenti seri contro la Cannavó come dichiarato dallo stesso 

“Dopo le affermazioni totalmente false fatte ieri sera, ho dato disposizione ai miei legali di procedere legalmente.”

C’è da dire che le azioni di Massimiliano Morra sono del tutto lecite. Viviamo un  momento di profonda libertà, fare Coming-out per un’altra persona è scorretto e anti-etico, dato che lo stesso Morra ha smentito totalmente le sue affermazioni, in più c’è da dire che Rosalinda ne ha messa di brace durante la durata del gfvip, dagli innumerevoli flirt con Gabrie Garco lo stesso Massimiliano e Andrea Zenga, inoltre la sua storia di anoressia e infine il plateale tradimento nei confronti dell’ormai ex Giuliano. Proprio lei quindi dovrebbe poter giudicare la libera vita di una persona? 

Seguiranno aggiornamenti!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here