L’addio di Andrea Iannone a Fausto Gresini.

0
66

Fausto Gresini era  stato nella metà degli anni ’80 campione mondiale 125 da pilota ben 2 volte dopo di che rimanendo sempre nel mondo delle moto decise di intraprendere la carriera da manager. L’ex pilota, soprannominato da tutti  come “Il campione sempre sorridente istituì una scuderia che porta proprio il suo nome approdando così in Moto3, 250, Moto2 e MotoE fino ad arrivare alla MotoGP con l’aprilia. Proprio in MotoGP Marco Simoncelli,  detto “Sic”, che perse la vita nel 2011 a Sepang, corse per l’ex pilota con la Honda. Ora purtroppo ci ritroviamo a dover dire addio anche a Fausto Gresini morto dopo 2 mesi di lotta contro il Covid.

Una perdita straziante, ne danno l’annuncio proprio i componenti del suo “Team Gresini” con queste splendide parole:

“La notizia che non avremmo mai voluto darvi e che siamo costretti ascrivere. Dopo due mesi di lotta al Covid, Fausto Gresini ci lascia con 60 anni appena compiuti. Ciao Fausto”.

Il Figlio Lorenzo ripostando le parole del Team aggiunge:

“Bà! Ti amo immensamente”. Questo maledetto virus si porta via con se un’altra persona magnifica simbolo Italiano delle moto a soli 60 anni. Andrea Iannone sul suo profilo sotto ad uno scatto che li ritrae in compagnia aggiunge: ”Ti porterò sempre nel cuore”. Ciao Fausto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here